Voglio una casetta sul lago. Tutti a caccia: il bomber Gullit e Milanesi in pensione.

Voglio una casetta sul lago. Tutti a caccia: il bomber Gullit e Milanesi in pensione.

di Maria Castelli, “La Provincia di Como”

MENAGGIO – Ruud Gullit e il dirigente d’azienda milanese ormai in pensione hanno qualcosa in comune: cercano casa sul lago di Como. Il direttore generale della filiale italiana di una multinazionale automobilistica e due ricchi libici hanno lo stesso obiettivo: trovare una villa fronte lago, possibilmente con darsena e giardino.
Stanno aumentando le richieste di seconde case sul Lario. Ma gli immobili di pregio hanno prezzi proibitivi, quando si trovano.[…]
E’ Noseda Immobiliare di Como-Brunate, conosciuta come “l’agenzia dei Vip” a fornire un’analisi dettagliata di questa nuova ventata di interesse per il lago di Como: “Relativamente vicino a Milano e a Lugano, famoso nel passato, noto oggi per l’ambiente ancora respirabile e suggestivo, il lago di Como non può che attrarre personaggi di primo piano. Da noi, sono qui quasi tutti i giorni. Personaggi dello sport, dello spettacolo e dell’economia stanno vivacizzando il mercato immobiliare alle nostre latitudini. Ma anche risparmiatori di fasce sociali medie cercano case nei dintorni della città, soprattutto nelle zone occidentale, villette con precisi requisiti, tipiche, con un certo stile”.